history 1024x768  |  800x600  |  INFO

GiorgioFinamore.com

History

Giorgio Finamore (Venezia 1975). Diplomato in Scenografia presso l’Accademia di Belle Arti di Venezia nel 2002. Dagli Anni Novanta si dedica ad una serie di illustrazioni visionarie, definita “Gotico Postmoderno”, una riflessione ispirata dalla Fantascienza e dall’Horror, focalizzata sul rapporto e la simbiosi uomo-macchina. Dai primi disegni in bianco e nero realizzati a penna biro, fino ai più recenti esperimenti di fusione tra disegno manuale e tecniche pittoriche digitali, passando per le sperimentazioni di scultura e modellazione (in argilla e materiali di riciclo), il suo lavoro ci presenta un mondo biomeccanico, oscuro, completamente industrializzato. Nel 2012 viene pubblicato da Logos Edizioni il suo libro illustrato “Biomechanical Circus”, che viene presentato, con esposizione delle opere originali, a Venezia, Padova, Roma, LuccaComics. Lavora anche come graphic designer, soprattutto con l’etichetta discografica veneziana Caligola Records, realizzando artworks per innumerevoli copertine di dischi, per musicisti italiani ed internazionali. Nel 2011 vince il Primo Premio del concorso internazionale di illustrazione “All’Inferno” presieduto da Altan. E’ intensa, specie negli ultimi anni, la sua attività espositiva: nel 2011 espone a Città del Messico le 26 tavole del progetto “El juego de la vida” realizzato per lo spettacolo “Butoh de Salon” di Jaime Razzo e la compagnia 0.618 Danza Butoh Mexico; nel 2015 ha luogo a Treviso l’importante mostra organizzata da Subsculture Arts insieme alle opere di suo fratello Angelo Finamore. Nel 2016 esce il suo artbook "Inner Oz - Dorothy's Nightmare", volume in edizione limitata numerata (Rainbow Pictures). Nel 2017 realizza insieme ad Alberto Lavoradori, il libro illustrato "Movieman" (Weird Book).


Clicca qui per leggere il Curriculum completo



www.giorgiofinamore.com all rights reserved